sorpreso senza biglietto, 17enne si getta dal finestrino del treno in corsa


Dramma sfiorato lunedì mattina nella provincia di Reggio Emilia. Un ragazzo di diciassette anni si è gettato dal finestrino di un treno in corsa. Stando alle prime informazioni trapelate, il minore avrebbe compiuto questo pericoloso gesto per scappare dai controllori, che avevano scoperto che non aveva il biglietto. Tutto è accaduto nella mattina di lunedì, poco prima delle 8, sul convoglio regionale 11163 Suzzara-Parma all’altezza di via Cavallo nel comune di Guastalla. Il ragazzo che ha rischiato seriamente di finire sui binari è uno studente residente nella Bassa reggiana. Da quanto emerso, sotto gli occhi dei controllori che lo avevano sorpreso senza il biglietto e senza i documenti il ragazzo è uscito dal finestrino che ha scavalcato gettandosi sui binari in un momento in cui il treno stava rallentando.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Ha riportato ferite gravi ma non è in pericolo di vita – Dopo il lancio dal finestrino il giovane è stato soccorso dai sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme ai carabinieri, e portato all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio, dove è ricoverato. Ha riportato importanti traumi, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. Il traffico ferroviario in quella tratta è stato interrotto per circa 30 minuti. Sui fatti sono in corso gli accertamenti a cura dei carabinieri di Guastalla.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here