Sono magra ma mangio, il mio corpo non risponde


Elena Santarelli ha condiviso sui social network una foto in cui posa in bikini. Splendida e in perfetta forma, la showgirl è riuscita a ritagliarsi qualche ora da trascorrere al mare insieme ai suoi affetti più cari. Quegli scatti, tuttavia, hanno destato la sincera preoccupazione di alcuni fan che hanno scritto di trovarla dimagrita. Semplice e diretta la risposta della showgirl che ha rassicurato tutti in merito al suo perfetto stato di salute: “Mangio, mangio bene ma mangio, solo che il mio corpo non risponde ora”. Poi, aggiungendo una battuta irriverente delle sue, conclude: “Mi faccio anche gli spritz, cosa credi?!”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Elena, mamma guerriera che lotta insieme a Giacomo

Elena sta vivendo una fase complessa della sua vita. Il piccolo Giacomo, primogenito avuto da Bernardo Corradi, sta lottando contro un cancro. “È solo una fase della vita, non una disgrazia” ha chiarito la showgirl nella sua unica intervista televisiva rilasciata a Verissimo, un racconto informale ed emozionato che Elena accettò di rendere soprattutto per rassicurare quanti hanno imparato a volerle bene, e per favorire la ricerca alla quale si è coraggiosamente votata. Giacomo, benché giovanissimo, ha dimostrato di possedere la stessa forza di spirito della sua giovane e coraggiosa mamma.

Fa da sostegno ai genitori dei suoi piccoli amici

All’interno dell’ospedale Bambin Gesù che sta curando il figlio, Elena è diventata un punto di riferimento per gli altri genitori e per i più piccoli. Proprio recentemente ha condiviso una foto del piccolo Regis, un bambino che non ha ancora compiuto due anni e che ha finalmente terminato il suo ciclo di terapie. Per il 21 giugno scorso, data in cui cade la festa della musica, ha organizzato una visita di Emma Marrone nel reparto che cura il piccolo Giacomo. La cantante salentina si è intrattenuta con i bambini ricoverati, improvvisando per loro uno show privato. Merito di Emma, certo, ma anche del grande cuore della Santarelli che si è adoperato affinché tutto riuscisse nel migliore dei modi.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here