Questa è una famiglia, viva le famiglie


Veronica Satti, la figlia di Bobby Solo reduce dalla grande esperienza al Grande Fratello 2018, bacia la sua compagna Valentina e pubblica la foto su Instagram. Alle spalle campeggia la bandiera arcobaleno, simbolo dell’uguaglianza LGBT, il messaggio in didascalia è tutto per il neo-ministro della Famiglia Lorenzo Fontana, il quale ha iniziato il suo operato con una dichiarazione infelice che ha fatto il giro della stampa nazionale e non.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Il messaggio di Veronica Satti per il Ministro Fontana

“Questa è una vera famiglia”, scrive Veronica Satti, che avrebbe da poco appreso delle dichiarazioni del Ministro (un po’ in ritardo!). L’ex gieffina si è leggermente eclissata dal mondo dello spettacolo dopo la sua esperienza, ma sui social continua ad essere molto attiva. Questo il messaggio di Veronica Satti.

Questa è una famiglia!!!Lo dico a lei ministro Fontana (ho da poco appreso le sue dichiarazioni in merito) e lo dico a tutte quelle persone che puntano il dito giudicando l’amore, agli omofobi e i tuttologi dico: W LE FAMIGLIE dove c’è l’amore che siano bianche, rosse, verdi, gialle o arcobaleno. 🌈•Marriage is not about gender, it’s about love•WEARETHEFUTURE

La storia tra Veronica e Valentina

Veronica Satti e Valentina sono insieme da molto, entrambe sono state molto importanti per la loro crescita personale. In un momento di grande fragilità, Valentina è stata molto vicina a Veronica, un aspetto che lei ha rivelato durante l’esperienza al Grande Fratello.

Mi ha dato tantissimo. Lei ha messo dei paletti nella mia vita sregolata. Quando ero persa e non sapevo più dove andare a sbattere la testa, mi sono messa a farmi del male in diversi modi. Se io non mi taglio più è soprattutto grazie a lei.

Fidanzate da un anno, Veronica Satti e Valentina sono state protagoniste di un grande bacio proprio nella casa del Grande Fratello.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here