morto 20enne, sotto choc l'amico


Dramma nel pomeriggio ad Almese, nella provincia di Torino. Un ragazzo di venti anni è precipitato in un torrente ingrossato dal maltempo mentre tentava di saltare una cascata. Il giovane non è riuscito a mettersi in salvo e ha perso la vita. La tragedia si è consumata nella bassa Valle di Susa, in località Goja del Pis, mentre nella zona si era scatenato un violento temporale e il fiume era in piena. Da quanto emerso, i ragazzi stavano realizzando un video quando il giovane ha tentato di saltare la cascata ma è caduto da un’altezza di circa quindici metri. Sul luogo della tragedia è intervenuto il Soccorso Alpino e Speleologico del Piemonte con le squadre di Bussoleno (Torino) da terra e un’eliambulanza.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

L’amico, sotto choc, ricoverato per ipotermia – Sia la vittima che il suo amico sono finiti in acqua, ma fortunatamente uno dei due è riuscito a mettersi in salvo ed è stato poi trasportato in elicottero all’ospedale di Rivoli dove è attualmente ricoverato per ipotermia. Il giovane è sotto choc. Il corpo privo di vita del suo amico, inghiottito dall’acqua, è stato recuperato con difficoltà dai vigili del fuoco. La vittima, da quanto si apprende, era un artista circense brasiliano, professionista delle acrobazie, che viveva a Grugliasco. Le indagini sul caso sono condotte dai carabinieri di Rivoli che dovranno ricostruire nei dettagli la tragica vicenda.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here