MORBIDONA ALLE MELE torta più soffice del mondo senza burro o olio


La morbidona alle mele è la torta di mele più soffice del mondo! Senza burro e senza olio, questo dolce è reso morbidissimo da un semplice ingrediente che abbiamo tutti in dispensa. Profumata e deliziosa, la morbidona alle mele è ricchissima di frutta, si scioglie in bocca, è davvero straordinaria, una nuvola 😀

Ingredienti

Preparazione

  1. POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
    loading...

    ● La morbidona alle mele è facilissima e veloce da preparare, come prima cosa rivestite una tortiera con della carta forno (o imburratela ed infarinatela se preferite), potete usarne sia una tonda che una quadrata come ho fatto io.

  2. ● Sbucciate le mele e conditele con il succo di limone per non farle annerire. Preriscaldate il forno a 180 gradi.

  3. ● In una ciotola montate le uova insieme allo zucchero con le fruste elettriche fino a farle diventare chiare e spumose. Unite la panna da montare e azionate nuovamente le fruste. Se usate la panna già zuccherata, mettete solamente 100 g di zucchero, vi consiglio di usare la panna di latte e non quella vegetale perché rende la torta super soffice e la fa gonfiare di più.

  4. ● Aggiungete quindi la farina, il lievito, la scorza grattugiata di limone e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto abbastanza morbido, omogeneo e senza grumi.

  5. ● Versate il composto all’interno della tortiera e decorate la superficie con le fettine di mele, in cottura penetreranno all’interno dell’impasto.

  6. ● Infornate la morbidona alle mele e lasciatela cuocere per circa 30-35 minuti, fate la prova stecchino per accertarvi che il dolce sia ben cotto internamente.

  7. ● La morbidona alle mele è pronta, ultimatela con una bella spolverata di zucchero a velo.

Note

La morbidona alle mele si conserva a temperatura ambiente dove si mantiene per circa 3 giorni.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

LEGGI L’ARTICOLO ORIGINALE

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here