iMessage su iOS guadagna le Bitmoji e Friendmoji di Snapchat


Nelle scorse ore Snapchat ha slegato le proprie Bitmoji e le Friendmoji dalla sua App per dare la possibilità ad Apple di portarle su iMessage su iOS!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Evidentemente non bastavano emoji, GIF e quant’altro per arricchire l’esperienza di messaggistica che ognuno di noi utilizza abitualmente ogni giorno, WhatApp, Instagram e altri applicazioni Social annesse e connesse.

Nelle scorse ore Snapchat, che utilizza (utilizzava a questo punto) esclusivamente le sue Bitmoji e Friendmoji ha deciso di renderle disponibili anche all’interno di altre applicazioni da essa non controllate:ad esempio iMessage in iOS.

Ma per chi non lo sapesse, cosa sono le Bitmoji e le Friendmoji?

Le prime sono fondamentalmente degli adesivi ampiamente personalizzabili e a personalizzarli saremo proprio noi dando le sembianze che più ci piacciono e/o incuriosiscono.

Successivamente poi si sono aggiunte le Friendmoji che sarebbero sempre degli avatar personalizzati che accorpano, appunto, la presenza di un altro avatar: da qui la parola Friend.

Ma come fare per poterle utilizzare non solo all’interno di Snapchat ma anche in iMessage?

Innanzi tutto bisogna avere Snapchat installato, aggiornato all’ultima versione e averlo utilizzato con il proprio account collegato. Dopodiché nel menù impostazioni della vostra tastiera troverete la possibilità di installare la tastiera di terze parti. Attenzione che questo processo non vi sostituirà il metodo di immissione testo ma vi aggiungerà e metterà a disposizione le Bitmoji e le Friendmoji tramite un tasto rapido.

E’ curioso come questa integrazione (già presente quando Bitmoji era un’applicazione a se stante prima di essere stata acquistata da Snapchat) sia arrivata in concomitanza dell’annuncio della presenza su iOS 12 sdelle Memoji che alla fine sono il punto d’incontro tra le Animoji di Apple e le Bitmoji ormai di proprietà di Snapchat.

Insomma, il testo ormai sta andando a scemare come forma di comunicazione semplice all’interno di queste App! Ma sarà la strada giusta?

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!



LEGGI L’ARTICOLO ORIGINALE

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here