Concorrenti spregiudicati, non è semplice contenerli


Andrea Palazzo, autore del Grande Fratello 2018, analizza sul settimanale Oggi i motivi che hanno fatto esplodere le polemiche nei confronti di questa edizione del reality. A remare “contro” il normale svolgimento del format sarebbe stata la durata ridota di questa edizione che avrebbe spinto chi si è occupato di selezionare i concorrenti a scegliere storie e personalità a tratti estreme, proprio allo scopo di dar vita a uno spettacolo nel tempo più breve possibile:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Noi abbiamo cercato storie estreme, a tratti spregiudicate e provocatorie, ma anche concorrenti con una personalità molto forte che alimentassero un’immediata curiosità e interesse, visto che questa è un’edizione più breve di altre… Il corto circuito in un reality va sempre messo in conto. Noi possiamo immaginarle, certe dinamiche, fare mille ipotesi sul carattere dei concorrenti, ma in certi casi non è semplice fronteggiare e contenere determinati comportamenti. È sempre stato considerato trash, il Grande Fratello, sin dalla prima edizione, questo l’abbiamo sentito spesso. È un programma che si alimenta di provocazioni. Non può non farlo! Ma oltre questo, c’è molto altro. Ci sono storie di vita normale, d’amore, emozioni e anche molta autoironia… Basterebbe guardarlo per quello che è, ci sono sempre troppi pregiudizi.

Le polemiche che hanno investito il reality

Questa edizione del Grande Fratello è stata una tra le più contestate di sempre. A finire nell’occhio del ciclone è stato l’intero cast, bersagliato per avere fatto branco contro Aida Nizar, concorrente arrivata direttamente dalla Spagna. Certi atteggiamenti, ritenuti violenti, hanno provocato la squalifica di Baye Dame, protagonista di una lite furiosa con la spagnola. Pochi giorni fa, inoltre, anche Luigi Favoloso è stato squalificato per avere indossato una maglietta sulla quale aveva scritto uan frase sessista pare riferita a Selvaggia Lucarelli.

Il ritiro degli sponsor

A far montare ancor di più la polemica è stato l’improvviso ritiro degli sponsor. Sono tantissimi i brand partner che si sono dissociati dal GF, arrivando perfino a ritirare i propri prodotti. Questo improvviso colpo di scena non ha incassato alcun commento da parte della conduttrice Barbara D’Urso, ma potrebbe avere spinto la produzione a decidere per l’esclusione di Favoloso, l’ex compagno di Nina Moric che ha dovuto abbandonare il gioco dopo che le proteste nei suoi confronti erano diventate troppe per poterle gestire.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here