Bologna. Scende dall'auto dopo l'incidente. 23enne travolto e ucciso


Tragedia sulla strada questa mattina poco dopo le 9 in via Guglielmo Marconi, all’altezza dei civici 13/15 a Granarolo dell’Emilia, comune in provincia di Bologna. Un giovane di nazionalità moldava di soli 23 anni, Eugeniu Mantaluta, è stato investito da un camion ed è morto. Come si legge sul Resto del Carlino, la vittima era alla guida della sua auto quando è finito fuori strada, colpendo anche un palo. Nonostante fosse rimasto ferito dopo l’impatto, è riuscito comunque ad uscire dalla sua vettura e barcollando a piedi è finito sulla carreggiata dove un camionista cecoslovacco lo ha investito.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
loading...

Dalle primi ricostruzioni effettuate sul posto, il 23enne sarebbe finito fuori strada con la sua Fiat Grande Punto sulla Strada provinciale 3, all’altezza dell’incrocio con via Viadagola, mentre procedeva in direzione del Raccordo autostradale da Granarolo. Nell’urto ha tranciato di netto un segnale stradale. L’auto sarebbe finita nel fossato adiacente la carreggiata, mentre il ragazzo, frastornato, sarebbe uscito dall’abitacolo. Probabilmente non si è neanche accorto di trovarsi sulla corsia opposta, dove è stato travolto da un camion di logistica, sembra mentre stava attraversando la strada.

Gli accertamenti sul cronotachigrafo del mezzo pesante avrebbero stabilito che stava procedendo appena oltre il limite di 70 km orari. Il corpo è stato ritrovato in un fossato. A nulla è valso l’intervento dei soccorsi che hanno tentato di salvare il giovane deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Granarolo e i colleghi del nucleo operativo e radiomobile di San Lazzaro. L’arteria è rimasto bloccata per diverse ore e si sono formate lunghe code in entrambi i sensi di marcia.



leggi l’articolo dalla fonte

loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here